Katy Perry: E.T.

E.T. è un brano musicale della cantante statunitense Katy Perry, estratto come quarto singolo dal suo secondo album, Teenage Dream. Il brano è stato scritto da Katy Perry, Dr. Luke, Max Martin e Joshua Coleman ed è stato prodotto dagli ultimi tre. Il brano è stato reso scaricabile su iTunes il 17 agosto 2010 come parte della campagna promozionale di Teenage Dream, insieme a Not Like the Movies e Circle the Drain. È infine stato pubblicato come singolo il 16 febbraio 2011 in una versione remixata con il rapper Kanye West.

Basata su un ritmo simile a quello del successo mondiale del 1977 dei Queen We Will Rock You, E.T. è una ballata elettronica che parla di “innamorarsi di uno sconosciuto”. Nel testo sono utilizzate varie metafore che si riferiscono alla vita extraterrestre; Kanye West canta dello stesso argomento nelle sue due strofe, che sono state effettate con abbondante Auto-Tune. I critici hanno confrontato la canzone con i lavori di artisti e gruppi come Rihanna, gli Evanescence, le t.A.T.u. e i Queen.

Il singolo ha raggiunto la vetta delle classifiche negli Stati Uniti, in Canada, in Nuova Zelanda, in Polonia e in Romania ed è risultato il singolo più venduto nella prima metà del 2011 negli Stati Uniti, con 4.120.000 copie. E.T. ha raggiunto recensioni miste dai critici musicali, alcuni dei quali hanno elogiato la voce della Perry nella canzone, più profonda e più matura rispetto a quella che ha nelle sue altre canzoni. Per quanto riguarda la voce di Kanye West, i critici si sono divisi, dando diverse opinioni, soprattutto riguardo all’uso dell’Auto-Tune.

Il video di E.T. è stato diretto da Floria Sigismondi. In esso sono mostrati Katy e Kanye che cantano nello spazio. La clip è stata mostrata in anteprima il 31 marzo 2011 su MTV e ha ricevuto recensioni generalmente positive. La Perry ha esibito la canzone nelle tappe del suo California Dreams Tour del 2011 e in vari programmi televisivi, tra cui l’American Idol.

Superstellina2013

Lascia un Commento