Cinema francese

Stelle del cinema francese

François Ozon: Un grande regista francese

Francois Ozon è un regista francese cinquantenne, considerato ormai in tutto il mondo uno dei cineasti dotati di maggior talento. Ma quello che meglio rappresenta la sua genialità è la rilevante capacità di dar vita attraverso i suoi film a un carica emozionale  che pochi del suo genere artistico sono capaci di trasmettere. Anche se un genere cinematografico ben definito ...

Leggi Articolo »

Édith Piaf: Non, Je Ne Regrette Rien

Una famosissima canzone di Charles Dumont con parole di Michel Vaucaire, resa celebre da Édith Piaf nel 1960 e si può considerare il simbolo della vita tragica di questa cantante, che dopo i problemi di salute legati anche all’uso di droghe aveva promesso al mondo intero di ripartire da zero senza guardare al passato. Il video è tratto da un ...

Leggi Articolo »

Valeria Bruni Tedeschi

Sorellastra della top model Carla Bruni, (moglie dell’ex premiere  francese Sarkozy, dal momento che Carla sarebbe nata da una relazione illegittima della madre), Valeria Bruni Tedeschi, nata a Torino il 16 novembre 1964, dall’unione tra l’industriale Alberto Bruni Tedeschi e l’attrice/pianista Marysa Borini, che partecipa in tutti i suoi film, a soli nove anni, si trasferisce a Parigi con tutta la famiglia ...

Leggi Articolo »

Jeanne Moreau: icona del cinema francese ci ha lasciato

Ci ha lasciato Jeanne Moreau, un’icona del cinema francese e in generale del grande cinema, una mitica attrice diretta da grandi maestri come Angelopoulos, Antonioni, Buñuel,  De Fassbinder, Kazan, Oliveira, Renoir, Truffaut, Welles e Wenders ;  un talento di notevole rilievo  condotto in una lunga e splendida carriera dagli anni ’40 ad oggi. Nasce il 23 gennaio 1928, figlia di un ...

Leggi Articolo »

X Femmes: erotismo francese visto da donne

Dieci cortometraggi, di durata compresa tra gli undici e i trentacinque minuti, tutti diretti da donne. Due stagioni, andate in onda sull’emittente televisiva Canal+ nella notte tra il 25 e il 26 ottobre 2008 (la prima parte) e tra il 27 e il 28 giugno 2009 (la seconda). Un esperimento audace, con il quale provare a raccontare le varie diramazioni ...

Leggi Articolo »