The Black Eyed Peas: I Gotta Feeling

Gotta Feeling è un brano musicale dei The Black Eyed Peas, pubblicato come secondo singolo da loro quinto album The E.N.D.. La canzone, prodotta dal dj francese David Guetta è stata pubblicata il 16 giugno 2009. Nel giro di pochi mesi il brano ha scalato le classifiche dei singoli più venduti in moltissimi paesi del mondo, saldandosi al primo posto per diverse settimane consecutive. Supera il successo del primo singolo Boom Boom Pow diventando il più grosso successo dei Black Eyed Peas e una delle canzoni più trasmesse e vendute del 2009.

Il brano ha debuttato il 27 giugno 2009 alla posizione #2 sia sulla Canadian Hot 100 che sulla Billboard Hot 100, dietro il loro precedente singolo Boom Boom Pow, ancora alla vetta delle classifiche: i Black Eyed Peas sono così diventati uno degli undici artisti ad aver piazzato nello stesso periodo di tempo le prime due posizione della Billboard Hot 100. I Gotta Feeling è ad oggi il brano più venduto negli Stati Uniti, dopo aver superato con le oltre 6 milioni di copie vendute solo qui Low di Flo Rida. La canzone è stata eletta dalla Billboard quinta canzone del decennio.

La canzone risulta essere il brano più scaricato di tutti i tempi su iTunes, come rivelato dalla Apple in occasione del decimiliardesimo download da iTunes, raggiunto il 24 febbraio 2010, ma anche il singolo con più certificazioni di tutti i tempi. Negli Stati Uniti è stato il primo singolo a superare i 7 milioni di download digitali.

I Gotta Feeling ha venduto complessivamente più di 13 milioni di copie: è stato il quinto singolo più venduto a livello mondiale del 2009 (con circa 7.1 milioni di copie vendute) e il nono singolo più venduto a livello mondiale del 2010 (con circa 6.1 milioni di copie vendute). Addirittura trova spazio nella top ten dei brani più venduti di sempre secondo il sito Mediatraffic alla posizione numero sei. Con oltre 1.340.000 download digitali, è risultato il quarto singolo più venduto nel Regno Unito a livello digitale.

 

Supervideomusik

Supervideomusik

Lascia un Commento