Oasis: Wonderwall

Wonderwall è una delle canzoni più celebri della band inglese Oasis, estratta come terzo singolo da (What’s the Story) Morning Glory?, album uscito nel 1995 e che ha consacrato il gruppo come leader del movimento britpop e come una delle più influenti band del palcoscenico europeo. Disco di platino nel Regno Unito, nel 2008 occupava il 76º posto nella classifica dei singoli più venduti nel Regno Unito, dove ha venduto oltre un milione di copie. È inoltre l’unico singolo degli Oasis ad essere entrato nella top 10 dei singoli negli Stati Uniti dove ha vinto il disco d’oro (500.000 copie). Figura nel greatest hits della band Stop the Clocks del 2006 e nella compilation Time Flies… 1994–2009 del 2010. Il titolo, letteralmente Il muro delle meraviglie, parola nonsense e priva di significato reale, è un omaggio voluto a George Harrison, chitarrista dei Beatles, che così aveva intitolato una delle sue produzioni. Nel brano infatti è presente un interrogativo “And what’s a wonderwall anyway?”, in italiano “Cosa vuol dire wonderwall?”

 

Superstellina2011

Superstellina2011

Lascia un Commento