Charlie Puth

Charlie Puth, americano del New Jersey (Rumson), di origini ebraiche, bimbo prodigio, già all’età di 4 anni incominciò a suonare il pianoforte, che suona  quasi sempre durante le sue esibizioni o nei suoi video. Si è laureato al Berklee College of Music nel 2013 e subito si è fatto notare per il suo talento eseguendo nel 2009 Someone Like You, una cover di Adele.

Ellen DeGeneres nel 2012 notò subito le capacità musicale del giovane Charlie, a cui è stato rilevato di possedere l’Orecchio Assoluto (un particolare fenomeno che gli consente di identificare e riprodurre note musicali senza un suono di riferimento) e lo invitò a esibirsi l’anno successivo nel suo famoso show.
Possiede una forte carica di simpatia, un viso dolce e sbarazzino insieme, con una cicatrice permanente sul sopracciglio destro procuratagli dal suo cane all’età di due anni.

La sua fama è nata due anni fa’ con See You Again, un pezzo musicale eseguito insieme a Wiz Khalifa, entrato nella storia dei più grandi successi di tutti i tempi. Fu scritta in omaggio al defunto attore Paul Walker (protagonista della serie Fast and Furious, deceduto il 30 novembre 2013 in seguito ad un grave incidente stradale) e inserita nella colonna sonora del film campione d’incassi Fast & Furious 7.

La canzone detiene il record del numero di maggiori ascolti in un singolo giorno nella piattaforma di streaming Spotify (4.2 milioni) ed è il secondo singolo più venduto del 2015 con circa 13,2 milioni di copie vendute in tutto il mondo. Al 13 giugno 2017, con più di 2.810.000.000 di visualizzazioni, è il secondo video più visto di sempre su YouTube, dietro solo a Gangnam Styl.

Nel mese di giugno 2015 l’artista collabora con la cantante Meghan Trainor per il suo singolo di debutto Marvin Gaye. Anch’esso ottiene un buon successo di vendite e conquista la cima delle classifiche di Regno Unito, Irlanda e Nuova Zelanda, oltre alla top ten in Australia, Austria e Svezia, raggiungendo altresì il 21º posto della Billboard Hot 100.

Il 14 settembre 2015 pubblica il singolo One Call Away, il primo singolo tratto dal suo album di debutto, Nine Track Mind, uscito il 29 gennaio 2016. Quest’ultimo è stato premiato col disco d’oro sia negli Stati Uniti che in Nuova Zelanda. Il 24 maggio 2016 pubblica il secondo singolo We Don’t Talk Anymore, realizzato in collaborazione con la cantante Selena Gomez e che ha raggiunto la top 10 in 55 paesi e la top 40 in più di 10, ma soprattutto riscuote un impetuoso successo in Italia, dove entrambi gli artisti guadagnano il primo posto nelle graduatorie del Paese. Un terzo singolo, Dangerously, è stato pubblicato il 2 dicembre 2016.

Il 20 Aprile 2017 il cantante ha pubblicato un nuovo singolo, Attention, tratto dal suo secondo album, ancora in produzione.
Per promuovere il singolo fra le vari esibizioni alle quali partecipa si reca anche in Italia, cantando presso l’Arena di Verona in occasione dei Wind Music Awards.

Gianni

Gianni

Lascia un Commento