Diane Lane

ed entra nella rosa degli indagati di Adrien Brody in Hollywoodland.

 

 

Nel 2007, la diva è nel centro del mirino di Mickey Rourke, nell’action Killshot.

 

 

Terrorizzata da uno psicopatico nel cyber-thriller Nella rete del serial killer (Untraceable),

 

 

Nel 2008 Gere e Lane si ritrovano per la terza volta ancora insieme in questo bellissimo film “Come un uragano”. Una love story romantica che racconta il sentimento dopo una certa età.

 

 

Nello stesso anno gira Jumper – Senza confini. Nel 2011 torna come protagonista del film drammatico Un anno da ricordare, diretta da Randall Wallace. Lavorerà poi con Zack Snyder nei due blockbuster L’uomo d’acciaio (2013) e Batman V Superman: Dawn of Justice (2016), mentre interpreta Cleo Trumbo, moglie di Dalton nel biopic sullo sceneggiatore ribelle di Hollywood L’ultima parola – La vera storia di Dalton Trumbo, diretto da Jay Roach.

Nel corso della sua carriera ha ricevuto una nomination ai Premi Oscar 2003 come miglior attrice protagonista, ai Golden Globe come miglior attrice e agli Screen Actors Guild Award come miglior attrice cinematografica per Unfaithful – L’amore infedele. Ha ricevuto altre due nomination ai Golden Globe per il film Sotto il sole della Toscana e per il film tv Cinema Verite.

Ha avuto due mariti entrambi attori – Christopher Lambert da cui ha avuto una figlia, Eleanor, nel 1993, e Josh Brolin – ma per il resto ha mantenuto una normalità rara. Le scelte recenti sono lì a dimostrarlo. Dopo il successo e la candidatura all’Oscar del 2003 per Unfaithful – L’amore infedele con Richard Gere, Diane ha girato una serie di film da non protagonista, penalizzata dalla mancanza di ruoli per attrici della sua età.

Immagini collegate: