Freddie Mercury: The Great Pretender

The Great Pretender è la prima traccia dell’omonimo album dei Queen,  (cover dei Platters  del 1955), incisa come singolo da Freddie Mercury nel 1987 . L’album è’ la versione statunitense della raccolta postuma del celebre cantante, The Freddie Mercury Album. Venne pubblicata in USA il 24 novembre 1992 (8 giorni dopo rispetto alla versione Europea/internazionale).
Nel disco appaiono per la prima volta 4 tracce fino ad allora inedite su album: oltre a The Great Pretender, troviamo Time e In My Defence, entrambe scritte ed incise da Mercury  tra l’ottobre 1985 e la prima metà del 1986 (pubblicate entrambe in versione originale nel singolo Time, del 1986, e in un raro LP di artisti vari, contenente la colonna sonora per il musical Time, di Dave Clark, sempre dello stesso anno) e Love Kills (qui inserita in versione remix) scritta da Freddie Mercury nel 1984 in collaborazione con Giorgio Moroder) ed inclusa nella colonna sonora per il film Metropolis.
L’album si differenzia dalla controparte Europea, oltre che nell’ordine delle tracce, anche nell’inclusione delle versioni remixate di The Great Pretender e Love Kills (al posto di quelle originariamente pubblicate come singolo diversi anni prima) e per il brano My Love Is Dangerous incluso in versione remix in sostituzione a Barcelona.

Questo album fu realizzato per ricordare il 1º anniversario della sua morte, avvenuta il 24 novembre 1991 per una broncopolmonite causata dall’ AIDS. (Wiki)

 

Francesco

Francesco

Lascia un Commento